CHI SIAMO

E' necessario sottolineare che nessuno di noi "organizzatori" lo fa per farsi pubblicità o per vedere il proprio nome sui giornali. Lo facciamo unicamente per la gioia che ci dà vedere i sorrisi e gli occhi dei bimbi quando ci vedono arrivare! Nessuno di noi è spesato, nè tanto meno pagato per l'impegno ed il tempo che dedica all'iniziativa, anche se ormai sono necessari circa 3 mesi per organizzare una manifestazione che poi, di per sè stessa, dura circa 4 ore. Detto ciò, farò solo qualche nome, più che altro per presentare il "team":


Barbara Blasco

Io sono Barbara, mi occupo della scelta e distribuzione dei gadgets, di una parte della raccolta fondi, dei giocattoli e dei contatti con i Centri, dove vengono ospitati i bambini. Ho l'onore di aver ideato l'iniziativa e di vederla crescere di anno in anno!


Daniele

Tra gli ideatori e onnipresenti c'è Daniele, che, da buon ritardatario, probabilmente non ha mai visto una giornata di "S.Nicolò si mette in moto" dall'inizio alla fine! Si occupa dei gadgets, degli sponsor e delle foto/video. E' quello che lancia sempre mille idee... quasi mai realizzabili... E' un po' il "genio della lampada"!


Cristiano Benci

Dal 1999 si è unito al team Cristiano, indispensabile per mille cose: dai gadgets, alla raccolta fondi, ai contatti tra le forze dell'ordine, ai tornei per la raccolta fondi, a reclutare nuovi sponsor e benefattori: praticamente il "folletto tuttofare" di S.Nicolò.


Marcello

Se credete ancora a Babbo Natale, non leggete queste righe: Marcello è il nostro S.Nicolò ufficiale. Si è assentato solo per un paio di edizioni, ma la sua collaborazione è di incommensurabile valore. Inoltre si è talmente legato al suo ruolo, che questo ha assunto valore "ereditario", infatti Marcello ha da qualche anno passato il testimone a suo figlio Giuliano, che già nella sua prima edizione nelle vesti di S.Nicolò ha dato il meglio di sè.


Mario Vesnaver

Ma il vero mito è Mario Vesnaver, Presidente del "Circolo sportivo ricreativo R. Tommasi" della Polizia Municipale. Dalla seconda edizione, nel 1998, ha preso in mano le redini e ha permesso all'iniziativa di arrivare al massimo del suo splendore! Si occupa dei permessi, delle scorte per il corteo, dei tornei di calcio e calcetto tra le forze dell'ordine per la raccolta fondi, getisce e amministra la contabilità e tanto altro. E' lo spirito della mannifestazione fatto persona!


Italo

Ciazione obbilgatoria per Italo: il mitico, insostituibile autista di San Nicolò, presente fin dalle primissime edizioni dell'evento, che ha modificato e ri-modificato il suo sider blu infinite volte, aggiungendo specchietti, cupolini e porte, al solo scopo di far stare San Nicolò più comodo.


Dario

e non possiamo scordarci di Dario, che ormai già da diversi anni fa parte del gruppo dello staff e ci aiuta sempre con grande passione!


Marco Barone

Un MEGA grazie anche all'amico Marco Barone (www.artcanis.it), che da anni è il disegnatore ufficiale dell'edizione invernale dell'evento e ci regala gli splendidi disegni delle t-shirt! Qui, al centro nella foto, in occasione di una delle sue visite a Trieste (da Napoli!!) per prendere parte di persona alla manifestazione


Staff

ma i ringraziamenti non vanno a noi dello staff: i veri protagonisti siete voi, che partecipate all'evento ogni anno con più entusismo e ci rendete orgogliosi di organizzare questa manifestazione

Vanno poi citati e ringraziati tutti gli Agenti, Marescialli e Tenenti della Polizia Municipale (tra cui Patrizia, Massimiliano, Stefano, Fulvio, Maria Grazia, Armando, Paolo, ... ) e gli amici/motociclisti (Alessandra, Mario, Sandra, Luisa, Elana, Fausto, Daniela, Edy, Gabry, ...), che hanno preso a cuore l'iniziativa e che ogni anno ci aiutano a scegliere ed impacchettare i giocattoli, a comprare i generi alimentari, a distribuire i gadgets e a raccolgiere i fondi.

Ringraziamo inoltre tutti gli amici del Vespa Club Trieste e Gatti Randagi, che, come staffette, ci aiutano a gestire al meglio il corteo e a tappare gli incroci.